Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie Policy.

LocandinaCon le prime adesioni, prende corpo il progetto dell’Associazione Sinergie di Bisaccia, patrocinato dal Club Alpino Italiano - sezione di Avellino e del Touring Club Italiano – Club di territorio Paesi d’Irpinia, di  percorrere la Via Francigena da Canterbury a Roma per riscoprire i valori del cammino lungo le vie dei pellegrini del medio evo.

E’ stato fissato il calendario del cammino che comprende 79 tappe, con partenza il 12 agosto da Canterbury e arrivo il 29 ottobre a Roma; il percorso prevede l’attraversamento del canale della Manica e il passaggio per la Francia, la Svizzera e l’Italia ed è lungo circa 1900 chilometri, che gli interessati potranno fare, naturalmente, in parte, secondo le proprie disponibilità.

Alcuni tratti, di particolare attrattiva per gli iscritti al CAI, prevedono l’attraversamento delle Alpi e degli Appennini, per i quali alcuni soci hanno già manifestato il proprio interesse, mentre altre tappe prevedono il passaggio, meno impegnativo, di luoghi e paesaggi indimenticabili, quali la parte svizzera della Via Francigena, le valli alpine sul versante italiano, le dolci colline toscane e l’alto Lazio.

La lunghezza, il dislivello, la difficoltà, le date, i luoghi attraversati e quelli di accoglienza dei singoli tratti sono riportati nei file allegati.